mercoledì 28 novembre 2012

PRIMA IL PACCHETTO, POI IL REGALO

 
Prima del regalo c’è il pacchetto.
E si sa, l’involucro è come un biglietto da visita.
Presenta il dono e, in questo caso, lo nasconde per conservare un po’ più a lungo la sorpresa.
La prima impressione? Tutto merito suo.
La reazione alla consegna è fortemente condizionata dall’aspetto di questi fagotti, ornati a festa.
Ciò che è dentro acquista magicamente valore se la confezione regalo è realizzata con fantasia e premura.
Il pacchetto, con la sua carta scelta fra mille varianti, i fiocchi colorati in coordinato e i dettagli accessori è, a tutti gli effetti, una gran bella forma d’affetto.
Il tempo dedicato alla preparazione è indice di cura e sentimento.
Veicola la voglia di incantare ancor prima di svelare cosa c’è all’interno.
L’intento è quello di impreziosire l’oggetto prescelto per l’occasione.

 Occhi pieni di meraviglia.
Inspirations:
 
 
 
from Giverslog  


Spunti pratici: tutti a scuola da Nice Package e Stellaire!
 

2 commenti:

  1. http://www.cutetape.com/
    si può partire da qui.. buona spesa!

    RispondiElimina